FETTUNTA 2019: PAOLINI CERCA LA CONFERMA, D’ARCIO VUOLE IL TRIS MA MICHELE ROVATTI SARA’ LA LEPRE

   Rally della Fettunta 2019 ad alta intensità: la gara si preannuncia combattuta e ad alto tasso tecnico con un nugolo di Renault Clio schierate nelle diverse versioni e preparazioni. Francesco Paolini, vincitore dell’ultima edizione, cerca la conferma per il primo posto ed è prevedibile un bel confronto all’ultimo decimo di secondo con Luciano D’Arcio, vincitore delle edizioni 2016 e 2017, che torna al Fettunta per il tris. Pronto alla partenza anche il pisano Michele Rovatti, grande specialista che darà battaglia sulla sua Peugeot 106 Kit con l’obiettivo del primo posto e di griffare uno dei rally dove un pilota del suo calibro non può mancare nella hall of fame dei vincitori. Mirano al vertice anche i piloti locali, a partire dal sancascianese Giacomo Matteuzzi col compaesano navigatore, Alessandro La Ferla, fino a Simone Borghi che ha i numeri per centrare la giornata giusta. Clienti scomodi per il podio anche il ligure Paolo Benvenuti e il veronese Andrea Stizzoli. Occhio anche ai possibili outsider come Matteo Corti, Roberto Di Giulio e il giovane Cristopher Lucchesi con la mamma Titti Ghilardi a fargli da navigatore. Dalle classi minori gli osservatori si aspettano altre possibili, inedite sorprese.(mgi/red).  

PAOLINI ok

Commenti chiusi